Cooperazione transfrontaliera: il progetto RETIC

Fondazione ISI è partner del progetto europeo denominato RETIC, REte Transfrontaliera del sistema di incubazione per nuove imprese TIC cofinanziato dal Programma transfrontaliero Italia-Francia Marittimo 2014-2020 e che vede come capofila Lucca Innovazione e Tecnologia, società della CCIAA di Lucca.

Il partenariato è composto oltre che da Fondazione ISI da PromoPa Fondazione di Lucca, CCCIAA della Spezia, Navigo Sardegna e la Chambre de Commerce et d’industrie Nice-Cote d’Azur. L’obiettivo del progetto è la creazione di una rete transfrontaliera denominata tra soggetti specializzati nei servizi di scouting di idee ed-incubazione di nuove imprese nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) applicato alle filiere della nautica del turismo e dell’energia. I partner intendono creare un ecosistema (fisico e virtuale) virtuoso grazie al quale potenziali imprese di prodotti e servizi ad alto contenuto tecnologico possano nascere e consolidarsi.

  • Il progetto si pone di realizzare i seguenti obiettivi:
  • la progettazione di metodi innovativi di scouting e sviluppo di idee innovative, la realizzazione di strumenti virtuali (market place e game-training) per favorire il matching tra domanda e offerta di innovazione
  • l’attivazione di un catalogo di servizi di livello transfrontaliero e l’erogazione di voucher per servizi di accompagnamento per concretizzare le idee in attività di impresa;

I beneficiari del progetto sono gli aspiranti imprenditori, le organizzazioni economiche, le Università/centri di ricerca, gli incubatori e saranno volti, con un approccio bottom-up, finalizzato a far emergere da un lato nuove idee imprenditoriali e dall'altro ad individuare modalità innovative di accompagnamento alla nascita di impresa.
La sfida è quella di incrementare il numero di imprese innovative nelle filiere di nautica, turismo ed energia, generando un processo virtuoso in base al quale all'incremento di innovazione, corrisponde un aumento dell’occupazione (soprattutto giovanile), della competitività delle imprese e quindi dell'attrattività dei territori partner, verso alte professionalità e start-up di successo.

Per maggiori informazioni: info@fondazioneisi.org

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.