Apertura dal 7 ottobre 2020 - 

Il Ministero Infrastrutture e Trasporti con questo bando mira a sostenere le imprese di autotrasporto merci che, nel periodo di emergenza sanitaria, anche nella fase di totale chiusura di tutte le attività produttive, hanno proseguito ad assicurare le forniture e gli approvvigionamenti necessari per corrispondere ai bisogni essenziali della collettività dimostrando grande senso di responsabilità e propensione al sacrificio.

Soggetti Beneficiari

Possono beneficiare del contributo tutte le imprese di autotrasporto merci che, alla data di presentazione della domanda:

  • siano iscritte nel Registro delle imprese e siano attive;
  • siano iscritte nell’Albo nazionale degli autotrasportatori (sono escluse le imprese prive di veicoli);
  • abbiano sede principale o secondaria sul territorio nazionale.

Spese ammissibili

Sono ammissibili al contributo le spese sostenute dalle imprese, tra il 18 marzo 2020 e la data di invio della domanda, per l’acquisto di DPE le cui caratteristiche tecniche rispettano tutti i requisiti di sicurezza di cui alla vigente normativa.
Valore minimo di €500,00.

Agevolazione

Contributo a fondo perduto del 70% delle spese ammissibili fino a un importo massimo per impresa di €5.000,00.

Per ciascun dipendente, il limite massimo di spese ammissibili a contributo non può essere superiore a €200,00.

Modi e tempi di invio domanda

Domande telematiche dal sito www.lautotrasportosicura.it.
Con decreto del 02/10/2020 il Ministero ha posticipato l'invio delle domande dalle ore 09.00 del 07 ottobre 2020 fino alle ore 18.00 del 27 ottobre 2020.

Per maggiori informazioni e assistenza nella presentazione delle domande inviare una mail a info@fondazioneisi.org oppure conttatare il numero 050503275.

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.