L'Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare (ISMEA) mette a disposizione 60 milioni di euro per favorire l'insediamento di giovani agricoltori.

Soggetti beneficiari

  1. giovani imprenditori agricoli (età non superiore a 41 anni non compiuti) che intendono
    1. ampliare la superficie della propria azienda mediante l'acquisto di un terreno, confinante o funzionalmente utile con la superficie già facente parte dell'azienda agricola condotta in proprietà, affitto o comodato, da almeno due anni alla data di presentazione della domanda;
    2. consolidare la superficie della propria azienda mediante l'acquisto di un terreno già condotto dal richiedente, con una forma contrattuale quale il comodato o l'affitto, da almeno due anni alla data di presentazione della domanda;
  2. giovani startupper con esperienza (età non superiore a 41 anni non compiuti) che intendono avviare una propria iniziativa imprenditoriale nell'ambito dell'agricoltura;
  3. giovani startupper con titolo (età non superiore a 35 anni non compiuti) che intendono avviare una propria iniziativa imprenditoriale nell'ambito dell'agricoltura.

Interventi finanziabili

E' finanziato l'acquisto di terreni agricoli con i seguenti limiti:

  • 1.500.000€, in caso di giovani imprenditori agricoli e giovani startupper con esperienza;
  • 500.000€, in caso di giovani startupper con titolo.

Caratteristiche del finanziamento

  • Tasso fisso o variabile, ancorato ai valori di mercato e dipendente dal rischio rilevato;
  • 50% degli oneri notarili;
  • 500 euro rimborso spese istruttoria;
  • Durata del finanziamento tra un minimo di 15 e un massimo di 30 anni;
  • Preammortamento di massimo 24 mesi.

Modi e tempi di invio domanda

Le domande potranno essere presentate attraverso il portale STRUMENTI ISMEA con data da definirsi entro settembre.

 

Info e supporto nella presentazione delle domande: Fondazione ISI 050503275 - info@fondazioneisi.org