Il voucher ha la finalità di sostenere i processi di trasformazione tecnologica e digitale e i processi di ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi delle MPMI attraverso un voucher per l’acquisto di consulenze specialistiche relative a tali processi.

Con Decreto direttoriale 29 agosto 2023, la scadenza per l’invio al Ministero delle richieste di iscrizione all’elenco MIMIt dei manager qualificati e delle società di consulenza, è stata prorogata al 5 ottobre 2023.

Soggetti beneficiari
Reti e MPMI iscritte al R.I. che abbiano sede legale e/o unità locale attiva sul territorio nazionale.

Progetti e spese ammissibili
Spese sostenute a fronte di prestazioni di consulenza specialistica rese da un manager dell’innovazione qualificato, indipendente e inserito temporaneamente, con un contratto di consulenza di durata non inferiore a 9 mesi, nella struttura organizzativa, al fine di:

  1. indirizzare e supportare i processi di innovazione, trasformazione tecnologica e digitale delle imprese e delle reti attraverso l’applicazione di una o più delle tecnologie abilitanti previste dal Piano nazionale impresa 4.0;
  2. indirizzare e supportare i processi di ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali, attraverso:
    • l’applicazione di nuovi metodi organizzativi nelle pratiche commerciali, nelle strategie di gestione aziendale, nell’organizzazione del luogo di lavoro;
    • l’avvio di percorsi finalizzati alla quotazione su mercati regolamentati o non regolamentati, alla partecipazione al Programma Elite, all’apertura del capitale di rischio a investitori indipendenti specializzati nel private equity o nel venture capital, all’utilizzo dei nuovi strumenti di finanza alternativa e digitale quali, a titolo esemplificativo, l’equity crowdfunding, l’invoice financing, l’emissione di minibond.

Agevolazione
Contributo in forma di voucher pari al:

  • 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 40.000,00€ per micro e imprese;
  • 30% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 25.000,00€ per le medie imprese;
  • 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 80.000,00€ per le reti di imprese.

Tempi e modalità di partecipazione
Saranno resi noti con successivo provvedimento.

I manager e le società di consulenza potranno richiedere l’abilitazione allo svolgimento degli incarichi manageriali oggetto delle agevolazioni accedendo alla procedura informatica https://padigitale.invitalia.it/, a partire dalle ore 10.00 del 22 giugno 2023 ed entro le ore 17.00 del 5 settembre 5 ottobre 2023.

Per info e assistenza nella compilazione delle domande: Fondazione ISI - 050503275 - info@fondazioneisi.org