https://www.jaitalia.org/competizione-emilia-romagna-toscana/
Data evento: 21-05-2021 16:00
Luogo: Evento Digitale
Orario: 16.00-17.00

Venerdì 21 maggio 2021, appuntamento in modalità digitale con la Finale di "Impresa in Azione Toscana ed Emilia Romagna".

“Impresa in azione” è il programma di educazione imprenditoriale di Junior Achievement Italia e coordinato a livello regionale da Fondazione ISI.

Gli studenti provenienti da tutta la Regione, parteciperanno alla finale per aggiudicarsi il titolo di "Migliore impresa JA Toscana 2021" e competere con le altre mini imprese italiane.

Anche per l'edizione anno partecipato al programma senza farsi fermare dalle limitazioni imposte dall’attuale situazione di emergenza, un risultato importante vista la condizione in cui i ragazzi si sono ritrovati, e grazie anche ai professori che li hanno supportati e continuati a guidare in modalità virtuale.

La Toscana è tra le regioni con il più alto numero di studenti partecipanti con ben 18 mini imprese che si sfideranno nella finale interregionale, insieme agli studenti dell'Emilia Romagna.

Il team vincente accederà alla finale nazionale del 3 giugno, che si terrà in parte dal vivo e in parte online, in cui incontreranno gli studenti delle altre sfide territoriali e verrà assegnato il titolo di Migliore Impresa JA 2021.

La classe vincitrice avrà inoltre l’opportunità di rappresentare l’Italia a livello europeo nella JA Europe Company of the Year Competition.


Vi aspettiamo online per seguire in diretta la premiazione a partire dalle ore 16.00 qui
https://www.jaitalia.org/competizione-emilia-romagna-toscana/


Aggiornamento
Vincono la Competizione Ja Toscana 2021 gli studenti e studentesse dell’I.I.S. Ferraris-Brunelleschi di Empoli

  • JAATENA si occupa della creazione e dello sviluppo di applicazioni software per smartphone, con lo scopo di semplificarne e agevolarne l’utilizzo tramite la creazione di strumenti. Un esempio è il prodotto 'NipotAPP' che mira a supportare chiunque abbia difficoltà nell'utilizzo delle nuove tecnologie. La giuria ha premiato questa mini-impresa per l’individuazione di un bisogno reale e sociale, per la profonda conoscenza del problema e per la sensibilità dimostrata verso una tematica rilevante, nonché per la ricerca costante di una user experience volta a ridurre il digital divide di una categoria fragile, al fine di ridurne l’isolamento e incentivarne l’autonomia.

  • DODOBOX JA "Muffle" è un nuovo brand di chewing-gum con un packaging rivoluzionario ed innovativo: alla comune scatolina di cartone per le gomme è stato aggiunto un piccolo vano dove deporre i chewing-gum masticati per essere poi smaltiti correttamente. La giuria ha premiato il team poiché con Dodobox JA sono riusciti a dare una risposta a una problematica di impatto ambientale, creando le condizioni per il consumo sostenibile di un prodotto altrimenti molto inquinante, promuovendo allo stesso tempo un comportamento virtuoso. È stato inoltre apprezzato il fatto che l'idea sia arrivata ad una fase di produzione grazie al contatto e all'interesse di un'azienda del settore. Il team ha mostrato inoltre padronanza del modello di business, del quale ha valutato diversi possibili scenari.

La giuria ha, inoltre, voluto dedicare una menzione particolare a due mini-mprese dell’ITT Fedi-Fermi di Pistoia:

  • REVTECH JA, della classe 5IB, ha sviluppato un dispenser di compresse mediche completamente domotico. Una volta inserite le pillole è possibile impostare l'ora di distribuzione quando più si preferisce tramite un'app mobile. Hanno ricevuto una menzione speciale per la visione globale del progetto e per la coesione del team.

  • BLINDTECH JA, della classe 5IC, ha ideato EyeRead, un dispositivo high-tech di quotidiana utilità per le persone affette da cecità o ipovedenti. Hanno ricevuto una menzione per la creazione di un prodotto, già prototipato, che migliora la qualità della vita di una categoria fragile. La soluzione proposta, pur essendo inizialmente focalizzata su un target specifico, presenta la possibilità di un significativo ampliamento di mercato.

Fondazione ISI - 050/503275 - info@fondazioneisi.org

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.