Il bando della regione Tsoacana sarà attivo a partire dall'11 gennaio 2021.

Finalità

Sostenere le MPMI operanti nel campo della ristorazione e del divertimento particolarmente colpite dalle restrizioni imposte per il contenimento del contagio da Covid-19.

Soggetti beneficiari

Micro, Piccole e Medie Imprese, e liberi professionisti, aventi la sede operativa ubicata nel territorio regionale ed operanti nei settori economici individuati dai seguenti codici ATECO:

  • 56 - Attività dei servizi di ristorazione,
  • 93.29.10 - Discoteche, sale da ballo night-club e simili.

Condizioni di accesso al contributo

Il contributo spetta a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi dal 1° gennaio 2020 al 30 novembre 2020 sia inferiore di almeno il 40% rispetto all’ammontare del fatturato e dei corrispettivi realizzati nel periodo dal 1° gennaio 2019 al 30 novembre 2019.

  • Per imprese costituite nel 2019, la verifica del calo di fatturato si effettua confrontando i mesi di operatività nel 2019 con gli stessi mesi nel 2020.
  • Per imprese costituite nel 2020, il requisito non è richiesto, ma il contributo verrà riproporzionato rispetto agli effettivi mesi di operatività nel periodo 1° gennaio 2020-30 novembre 2020.

Agevolazione

Contributo a fondo perduto pari a 2.500,00€ per ciascun beneficiario.

Modi e tempi di invio domanda

Domande dal portale Sviluppo Toscana, previo accesso al sistema informativo tramite credenziali SPID Livello 2 o CNS, a partire dalle 9.00 del 11 gennaio 2021 e fino alle 17.00 del 25 gennaio 2021.

Per informazioni e assistenza nella presentazione della domanda inviare una mail a info@fondazioneisi.org oppure contattare 050503275

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.