Dal 4 gennaio 2021 è stato riaperto il bando della Regione Toscana per la concessione di microcrediti volti a sostenere l’avvio di nuove imprese da parte di giovani, di donne e di destinatari di ammortizzatori sociali.

Gli aspiranti imprenditori e le imprese cositutite da meno di due anni, potranno richiedere un finanziamento a tasso zero, dell’importo massimo di €24.500, da restituire in 7 anni, per la copertura del 70% dell’investimento.

Il progetto di investimento deve avere un valore compreso tra €8.000 e €35.000 e può prevedere:

  • spese per investimenti in beni materiali: impianti, macchinari, attrezzature e altri beni funzionali all’attività di impresa, opere murarie connesse al'investimento;
  • spese per investimenti immateriali: attivi diversi da quelli materiali o finanziari che consistono in diritti di brevetti, licenze (esclusa l'autorizzazione a svolgere l'attività), know how o altre forme di proprietà intellettuale;
  • spese per capitale circolante (nella misura massima del 30% del programma di investimento):
     - spese di costituzione così come definite dal Codice civile,
     - spese generali (utenze e affitto),
     - scorte.

Il Bando è aperto dal 4 gennaio fino ad esaurimento risorse.

icona pulsante video Vedi la registrazione del webinar dove viene presentata la misura

Per maggiori informazioni e presentazione della domanda: Fondazione ISI -  info@fondazioneisi.org  - 050503275.

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.