Il Ministero per i beni e attività culturali e per il turismo con questo bando mira a sostenere le agenzie di viaggio e i tour operator a seguito delle misure di contenimento del COVID-19.

Soggetti beneficiari

Possono accedere al contributo le agenzie di viaggio ed ai tour operator che, alla presentazione della domanda, esercitano attività di impresa primaria o prevalente identificata dai seguenti codici ATECO: 79.11 e 79.12.

Agevolazione

Contributo a fondo perduto, determinato applicando una percentuale alla differenza tra l'ammontare del fatturato e dei corrispettivi dal 23 febbraio 2020 al 31 luglio 2020 e l'ammontare del fatturato e dei corrispettivi del corrispondente periodo del 2019 come segue:

  1. 20% per i soggetti con ricavi non superiori a 400 mila euro nel periodo d'imposta precedente a quello in corso alla data di entrata adozione del presente decreto;
  2. 15% per i soggetti con ricavi superiori a 400 mila euro e fino a un 1 milione di euro nel periodo d'imposta precedente a quello in corso alla data di entrata adozione del presente decreto;
  3. 10% per i soggetti con ricavi superiori a 1 milione di euro e fino a 50 milioni di euro nel periodo d'imposta precedente a quello in corso alla data di entrata adozione del presente decreto;5% per i soggetti con ricavi superiori a 50 milioni di euro nel periodo d'imposta precedente a quello in corso alla data di entrata adozione del presente decreto.

Presentazione domande

Domande telamtiche dallo sportello https://sportelloincentivi.beniculturali.it entro le ore 17:00 del 9 ottobre 2020.

 

Per informazioni e assistenza nella presentazione della domanda inviare una mail a info@fondazioneisi.org oppure contattare 050503275

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.