Il bando della Camera di Commercio di Pisa mira a sostenere ed incentivare le PMI nel loro percorso di sviluppo attraverso l’erogazione di voucher per la fruizione di servizi di supporto all’internazionalizzazione, volti a rafforzare e diversificare la presenza sui mercati internazionali.

Soggetti beneficiari
Imprese con sede e/o unità locale nella provincia di Pisa:

  • attive e in regola con il pagamento del diritto annuale,
  • in regola con l’obbligo di iscrizione di una PEC attiva e funzionante al Registro Imprese,
  • iscritte alla piattaforma “SEI – Sostegno all’Export dell’Italia” (www.sostegnoexport.it),
  • che abbiano usufruito di un export check-up e/o siano in possesso di Piano export.

Servizi ammissibili
Sono ammessi progetti avviati dopo il 1° gennaio 2021, finalizzati all’acquisizione delle seguenti tipologie di servizio:

  1. Percorsi di rafforzamento di presenza all’estero
  2. Sviluppo di canali e di strumenti di promozione all’estero

Spese ammissibili
Sono ammissibili spese per servizi specialistici resi da: Sistema camerale italiano (Camere di commercio, loro agenzie, Camere di Commercio Italiane, Camere di Commercio estere in Italia), ICE Agenzia, SACE, SIMEST e da professionisti che operano in forma organizzata singola, associata, societaria, cooperativa.
Investimento minimo ammissibile: € 2.000,00.

Agevolazione
Contributo a fondo perduto in conto esercizio, del 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di €5.000 per ciascun beneficiario.

Tempi e modalità di presentazione della domanda
Le domande potranno essere inviate, tramite PEC, a partire dal 24 maggio 2021 all’indirizzo: cameracommercio@pi.legalmail.camcom.it.

 

Info e assistenza nella compilazione delle domande: Fondazione ISI 050503275 - info@fondazioneisi.org

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.