L'Università di Pisa ha aperto le iscrizioni al Master Sviluppo Sostenibile e Cambiamento Climatico, il master di secondo livello di durata annuale rivolto a tutti i professionisti e i neolaureati magistrali che intendono approfondire le tematiche legate alla gestione sostenibile delle risorse da un punto di vista ambientale, economico, sociale ed energetico.

master sviluppo sostenibileL'obiettivo del Master è quello di formare professionisti capaci di comprendere e gestire la complessità dello sviluppo sostenibile, gli impatti sociali, ambientali, economici e culturali che ne sono alla base e che alimentano le incertezze legate ai cambiamenti climatici.

Il percorso è dedicato sia ai neolaureati che si affacciano al mondo del lavoro che ai professionisti interessati ad acquisire nuovi strumenti e competenze per migliorare il proprio profilo, senza interrompere l'attività lavorativa.

Tra i temi trattati troviamo tutti gli ambiti di maggiore attualità: fonti rinnovabili e sostenibilità energetica; cambiamento climatico, salute e benessere; agricoltura sostenibile e precision farming; progettazione edilizia sostenibile; economia circolare; analisi del ciclo di vita (LCA); end-of-waste; biotecnologie e tecnologie digitali; smart cities; Green New Deal e Farm to Fork; responsabilità del produttore e del consumatore; bilancio di sostenibilità.

E' possibile presentare domanda di ammissione al master dal 20 luglio al 15 dicembre 2021, mentre l'inizio delle lezioni è previsto per la fine di gennaio 2022.

Il Master è ispirato all’Agenda 2030 e agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite e sarà articolato in 6 moduli:

  1. Principi fondamentali: la sostenibilità e l’Agenda 2030;
  2. Cambiamento climatico;
  3. Sviluppo sostenibile: aspetti ambientali ed energetici;
  4. Sviluppo sostenibile: aspetti economici;
  5. Sviluppo sostenibile: aspetti sociali e giuridici;
  6. Il Rapporto di Sostenibilità.

Sarà ammesso alle lezioni un numero massimo di 30 allievi e di 15 uditori.

Per favorire la partecipazione anche a candidati impegnati in attività lavorative, la didattica verrà erogata in modalità e-learning, con formula weekend (venerdì e sabato), utilizzando una piattaforma fornita dall'ateneo pisano. Le lezioni saranno registrate e a disposizione dei partecipanti fino alla fine del Master.

L'Università di Pisa sta inoltre formalizzando delle partnership con enti pubblici e aziende private di elevato prestigio, che verranno coinvolte nel Master per attività di docenza, testimonianze aziendali e istituzionali, ospitalità degli stagisti e messa a disposizione di borse di studio.

icona freccia animata 2 Maggiori informazioni

 

Fondazione ISI: info@fondazioneisi.org - 050503275

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.